La ricostruzione pre- endodontica del dente da devitalizzare

Spesso la carie, durante la sua evoluzione, prima di arrivare alla polpa, distrugge la corona del dente, aggredendo le pareti che lo separano dai denti vicini (carie interprossimale).
La mancanza di queste pareti rende difficile al dentista, effettuare correttamente la cura canalare (devitalizzazione).



L'integrita' della corona , infatti, e' molto importante per poter fare una buona cura canalare: Consente di mettere la diga nel modo giusto, e quindi di procedere al meglio in tutte le successive fasi della devitalizzazione: lavaggi, misurazioni, sagomatura e detersione dei canali, otturazione degli stessi, eventuali otturazioni provvisorie e ricostruzione definitiva dela corona.

Per questo motivo, spesso, il dentista deve ricorrere alla ricostruzione pre-endodontica del dente da devitalizzare, questo rappresenta il primo fondamentale passo prima di iniziare la devitalizzazione vera e propria.
Solo in questo modo, infatti, e' possibile garantire che non avvengano contaminazioni o infiltrazioni salivari all'interno della camera pulpare, che comprometterebbero l'esito della terapia canalare favorendo la futura formazione di granulomi.


Documenti Correlati
Nessun documento presente

Argomenti Correlati

Link Consigliati
Nessun Link correlato presente

Valid HTML 4.01 Transitional